Punk Anarchia Rumore – estratti [1]

POCHI AMICI * MOLTO AMORE :: Il blog di Carmine Mangone

cover-PunkAnarchiaRumore-CarmineMangonePubblico qui di seguito alcuni estratti dal mio: Punk Anarchia Rumore, Crac edizioni, Falconara Marittima [AN], giugno 2016, pp. 118, euro 13.
Ne seguiranno altri nelle prossime settimane su Crass, GG Allin, Joy Division, hardcore punk, anarchia, violenza, ecc.

Il presente collage di frammenti testuali prova a rendere il “rumore di fondo” che agita il libro, ossia i cardini essenziali del mio essere punk da quasi trent’anni. Spero di rendere l’idea, l’attitudine.

Il libro può essere richiesto ed acquistato in ogni libreria, oppure sul web: <sito dell’editore>  <Amazon> <prossimamente su altri stores>

[ Presentazione a Napoli il 18 giugno ]

[Foto, dall’alto in basso: 1) Darby Crash, cantante dei Germs; 2) tavola tratta dal numero di dicembre 1976 della fanzine Side Burns; 3) la copertina del n. 6 del magazine Punk; 4) Discharge.]

Darby Crash, cantante dei Germs 1

«Il borghese è l’amico dell’ordine, nel senso che ha paura del rumore, dell’agitazione, delle manifestazioni…

View original post 1,607 more words

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Teach your children, 1

Posted in Uncategorized | Leave a comment

John Zorn: Flaga

between sound and space: ECM Records and Beyond

Flaga

Eight tunes from The Book of Angels make up Flaga, the 27th installment in a series exploring the parallel opus to John Zorn’s popular Masada series. His interpreters this time are pianist Craig Taborn, bassist Christian McBride, and drummer Tyshawn Sorey. “Machnia” puts listeners into the thick of things, highlighting the playing as much as Zorn’s prolific gift for melody.

What would appear to be a triangular relationship in theory turns into a pyramidal one in practice. The atmosphere is joyful and exciting and finds each musician grabbing the wheel in succession with idiosyncratic vigor. It’s a formula that leads to consistent piquancy in the remaining tunes, if at times dulled by the compactness of the engineering, which suffocates tunes like “Peliel” and “Katzfiel.” Other places it works beautifully, however, as in “Shiftier.” Here Taborn balances sacred and secular impressions, launching into his solos with territorial wanderlust. But not even…

View original post 207 more words

Posted in Uncategorized | Leave a comment

John Zorn: Flaga

Eight tunes from The Book of Angels make up Flaga, the 27th installment in a series exploring the parallel opus to John Zorn’s popular Masada series. His interpreters this time are pianist Craig Ta…

Source: John Zorn: Flaga

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Qualche decina di pettirossi insurrezionali (Elementi di poesia anarcovisceralista #3)

* Se defalchi una morte dall’eternità non per questo ottieni un destino. Aprire un giorno a caso, sfogliarlo con finto distacco, trovarvi una frase nuvolosa che recita più o meno così: il te…

Source: Qualche decina di pettirossi insurrezionali (Elementi di poesia anarcovisceralista #3)

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Qualche decina di pettirossi insurrezionali (Elementi di poesia anarcovisceralista #3)

This gallery contains 8 photos.

Originally posted on POCHI AMICI * MOLTO AMORE :: Il blog di Carmine Mangone:
? * Se defalchi una morte dall’eternità non per questo ottieni un destino. Aprire un giorno a caso, sfogliarlo con finto distacco, trovarvi una frase nuvolosa che recita…

Gallery | Leave a comment

Si vince sempre un sogno a portarsi dietro la notte

Ad Angela Se strofino le mie parole contro il tuo corpo, ottengo il destino della poesia. Speranza, per me, è dirti una frase di sesso compiuto. Colui che non ha mai vissuto il lusso …

Source: Si vince sempre un sogno a portarsi dietro la notte

Posted in Uncategorized | Leave a comment