Generazioni da sedare – Stupefacenti per curare l’ADHD

Source: Generazioni da sedare – Stupefacenti per curare l’ADHD

Advertisements
Posted in Uncategorized | Leave a comment

Guerra alla mendicità! Ma è il 1500 oppure oggi?

Source: Guerra alla mendicità! Ma è il 1500 oppure oggi?

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Un agosto di suicidi nelle carceri. Fermiamo la strage!

Source: Un agosto di suicidi nelle carceri. Fermiamo la strage!

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Cerchiamo di conoscere cosa è il TSO e come combatterlo

contromaelstrom

Sul problema dei TSO (trattamento sanitario obbligatorio), a proposito della morte di Francesco Mastrogiovanni, ne discutiamo con l’intervento del dott. Giorgio Antonucci e della dott. Maria Rosaria D’Oronzo, puoi ascoltarla qui

   

View original post

Posted in Uncategorized | Leave a comment

otto anni fa: 4 agosto 2009 veniva ucciso Francesco Mastrogiovanni

contromaelstrom

Ucciso da un  T.S.O. (trattamento sanitario obbligatorio)

Il 4 agosto 2009 Francesco Mastrogiovanni, un maestro di 58 anni, un compagno anarchico, dopo essere stato fermato per una presunta violazione al codice della strada, viene sottoposto a una caccia all’uomo, inseguito, catturato e rinchiuso nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania e sottoposto a Tso (Trattamento Sanitario Obbligatorio). Ne uscirà 82 ore dopo morto, ucciso da questo Stato. Dalle sue istituzioni psichiatriche. …

continua a leggere  qui,   qui   qui  

e anche qui

View original post

Posted in Uncategorized | Leave a comment

In libreria: “Io non mangio di quel pane”

Disponibile da oggi nella nostra collana Comete dedicata alla poesia, in un’edizione tradotta e curata da Carmine Mangone, la raccolta “Io non mangio di quel pane” (“Je ne m…

Source: In libreria: “Io non mangio di quel pane”

Posted in Uncategorized | Leave a comment

In libreria: “Io non mangio di quel pane”

Matisklo Edizioni - blog

coverDisponibile da oggi nella nostra collana Comete dedicata alla poesia, in un’edizione tradotta e curata da Carmine Mangone, la raccolta Io non mangio di quel pane (“Je ne mange pas de ce pain-là“) di Benjamin Péret, poeta francese tra i più importanti e rappresentativi, assieme a Breton, del movimento surrealista.

“Io non mangio di quel pane”, pubblicato per la prima volta a Parigi all’inizio del 1936, raccoglie testi politici e “di circostanza” scritti da Péret tra il 1925 e il 1935:

“La loro veemenza polemica – fatta di svariati riferimenti scatologici, di verbalismi imbastarditi con espressioni argotiques, nonché di gioiose quanto gratuite proclamazioni di rivolta –, pur essendo condita dalla solita verve surrealista del poeta, che dà vita ad una sarabanda di macchiette e situazioni grottesche servendosi degli oggetti o degli esseri più “prosaici” (come insetti, verdura, utensili, ecc.), viene qui mobilitata chiaramente per…

View original post 355 more words

Posted in Uncategorized | Leave a comment