Pena di morte all’italiana

contromaelstrom

Ieri, 22 febbraio, l’agenzia giornalistica Ansa ha riportato le frasi pronunciate dal presidente Mattarella ai partecipanti ad una conferenza internazionale «L’Italia e l’Europa sono in prima linea» per l’abolizione mondiale della pena di morte, e si tratta di «una battaglia di portata storica». Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella sottolineando che ciò costituisce per l’Italia «un dovere e un impegno culturale irrinunciabile».

L’abolizione della pena di morte «mira ad affermare – ha spiegato il presidente Mattarella ricevendo al Quirinale i partecipanti ad una conferenza internazionale – il rispetto della vita di ogni essere umano e, dunque, la dignità della persona e il suo primato anche all’interno degli stessi ordinamenti». Il capo dello Stato ha ricordato come quella dell’abolizione della pena di morte sia una battaglia non solo italiana ma da tempo europea: «Chiunque voglia entrare nell’Unione europea sa di…

View original post 247 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s