1972 03 11 Umanità Nova – Rauti: uno degli anelli della catena di criminali

12 dicembre 1969 Piazza Fontana Strage di Stato

1972 03 11 Umanità Nova – Rauti uno degli anelli della catena di criminali

Su ordine di cattura, firmato dal giudice istruttore di Treviso Giancarlo Stiz, lo stesso che conduce l’inchiesta sulla cellula terrorista veneta di Freda e Ventura, è stato arrestato a Roma Pino Rauti, redattore del quotidiano fascista Il Tempo, fondatore ed ex presidente di Ordine Nuovo, attualmente dirigente nazionale del MSI.

I reati contestati vanno dalla ricostituzione del disciolto partito fascista al tentativo di sovversione violenta dell’ordinamento dello Stato fino agli artt. 110-81 del codice penale per «aver fatto scoppiare, allo scopo di suscitare tumulti ed incutere pubblico timore, ordigni esplosivi». In sostanza a Rauti, dopo Freda e Ventura, si imputano gli attentati ai treni dell’8 agosto e del 25 aprile a Milano.

Per questi attentati erano stati incolpati gli anarchici (poi assolti) ed il 22 gennaio ’70, quando la montatura non era ancora crollata e quando era necessario costruirne una nuova sulle bombe del 12 dicembre…

View original post 421 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s