1972 03 25 Umanità Nova – La manovra reazionaria. di Commissione di Corrispondenza della F.A.I.

12 dicembre 1969 Piazza Fontana Strage di Stato

1972 03 25 Umanità Nova – La manovra reazionaria. di Commissione di Corrispondenza della F.A.I.

La manovra reazionaria, iniziata in Italia verso il 1968 e portata avanti da un determinato tipo di capitale legato ad interessi USA con complicità della polizia, della magistratura e del governo italiano, prese l’avvio con l’assassinio ed il ferimento di braccianti e studenti ad Avola, Battipaglia ed alla Bussola e continuò con arresti e denunce in massa di militanti rivoluzionari e di lavoratori.

Questo piano ad ampio respiro coincideva con il riprendere delle lotte al di fuori degli schemi legalitari dei sindacati e dei partiti ufficiali ormai al servizio degli sfruttatori nella maniera più sfacciata, e con la ristrutturazione economica del capitale italiano diviso fra interessi USA ed apertura di mercati nuovi verso paesi fuori della orbita americana.

Il primo atto di questa manovra reazionaria è culminato – dopo una continua escalation terroristica, opportunamente tinta di rosso, ma di chiara marca fascista – negli attentati di Milano e Roma, con…

View original post 687 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s