1972 03 11 Umanità Nova – Lo Stato tenta di sottrarsi alla condanna per la strage. di Il comitato politico giuridico di difesa

12 dicembre 1969 Piazza Fontana Strage di Stato

1972 03 11 Umanità Nova - Lo stato tenta di sottrarsi alla condanna per la strage

Ma il disegno di affossare il processo in una serie interminabile di cavilli procedurali e burocratici non deve passare, una massiccia reazione popolare deve imporre che il processo sia messo subito a ruolo a Milano, come è possibilissimo, al più tardi entro un mese, comunque prima della truffa elettorale. A tal fine tutti gli avvocati della difesa dovranno al più presto far pervenire alla corte d’assise di Milano dichiarazione di rinuncia dei termini a difesa.

Su questo obiettivo i compagni avvocati e gli anarchici ritengono di avere il diritto di impegnare tutta la sinistra e soprattutto tutta la sinistra extraparlamentare.

Bisognerà sollevare un’ondata di indignazione popolare che costringa le autorità a cessare ogni azione di temporeggiamento e di ostruzionismo; nessuno deve essere disposto a tollerare, oltre il tempo strettamente necessario, ulteriori rinvii del processo che ha visto e vedrà le istituzioni dello Stato inchiodate sul banco degli accusati.

La mobilitazione di…

View original post 628 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s