13 maggio 1939, quanti stati erano dalla parte dei nazisti?

contromaelstrom

13 maggio 1939. La furia nazista imperversava e riempiva di corpi i capi di sterminio. Le retate contro ebrei e asociali erano quotidiane.

Quel 13 maggio un gruppo di circa 900 donne e uomini ebrei si imbarcarono su un transatlantico l’ “SS St.Louis“. Nella Germania, nonostante il ferreo controllo nazista, vi erano dei personaggi dell’ambasciata cubana (una dépendance statunitense) che offrivano visti per entrare negli USA a 200-300 dollari ciascuno, circa 2.000, 3.000 al cambio di oggi.

Arrivati a Cuba i profughi nelle navi avrebbero ricevuto il visto per l’ingresso negli Usa. Ma quei/quelle novecento persone non ricevettero il visto. Il transatlantico transitò per molti porti nord americani e canadesi, ma ricevette sempre un diniego. dopo oltre un mese, alla metà di giugno, dovette tornare in Europa e attraccare nel porto di Anversa da dove molti fuggirono nei paesi europei, tra mille difficoltà e sotto l’imperversare della guerra. Non si…

View original post 132 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s