Disegno di legge sulla scuola! No alla scuola dei padroni, via questi governi, autogestione!

anarcomedia

L’USI-AIT Educazione dichiara la sua totale contrarietà alle proposte di Legge Renzi/Giannini che vorrebbero riformare la scuola italiana.
vol

Non faremo qui discorsi in difesa della costituzione, dell’educazione statale, o per tutelare interessi corporativi: siamo qui a ribadire, invece, che un luogo dove si cresce a vicenda, dove si pongono interrogativi sulla vita, dove la curiosità, la razionalità e la volontà dovrebbero prevalere sull’omologazione e sul pensiero unico imposto dal governo (potere) di turno non può diventare una sterile azienda sottoposta ai “capricci” (che qualcuno chiama “leggi”) del mercato.

La buona scuola, così come è stata proposta nel disegno di legge, non ha nulla di accettabile perché fa degli studenti dei meri utenti che devono formarsi per offrirsi, in futuro, quali liberi schiavi nel mondo del lavoro o peggio dei tirocini formativi (strumenti di sfruttamento e di erosione del lavoro reale ossia retribuito).

La buona scuola non…

View original post 388 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s